La morsa

Descrizione

Scritta nel 1892, è una storia di tradimenti, di aspettative, di sogni, di illusioni, che in perfetto stile pirandelliano diventano ingredienti forti per una vicenda, forse realmente accaduta, il cui pregio principale è l’approfondimento psicologico dei personaggi.

La vendetta del marito diventa un gioco sottile e doloroso per chi lo esercita e per chi lo subisce: una morsa, appunto.
Il marito, scoperto il tradimento della moglie con il miglior amico, stringerà lentamente la donna in una morsa fino a far confessare il tradimento e negandole il perdono per una serie di ragioni che prevaricano l’amore.


Personaggi e interpreti :

Andrea, il marito:
Enzo Rapisarda;
Giulia, la moglie:
Rita Vivaldi;
Antonio, l’amante:
Domenico Veraldi;
Anna, la governante:
Anna Rapisarda ;

Staff :

Direzione luci e suono:
Marin Bulmez
Regia:
Enzo Rapisarda
Produzione e messa in scena:
Nuova Compagnia Teatrale

Torna su